Su Alykes.com | Mappa del sito | Links | Novità | Forum | Aggiungi ai preferiti Ultimo Aggiornamento   
 

Ecologia & Natura - Alykes Alykanas Zacinto Isole Ionie Grecia

COMUNE DI ALYKES
  Alykes.com Home
  Pérchι qui?
  Spiagge
  Villaggi
  Mappe
  Foto, VR & Video
  Facebook Pagina
  Punti d'interesse
  L'isola di Zacinto
ALLOGGIO
  Alberghi
  Appartamenti & Studio
  Ville
 
  Agriturismo
  Offerte Speciali
  Prenotazioni Online
SERVIZI
  Noleggio di macchine
  Attività - Sport
  Gite & Escursioni
  Agenzie Immobiliari
  Lavoro
  Weddings in Zante
DIVERTIMENTO
  Ristoranti e Taverne
  Bar / Caffè & Clubs
  Mercato - Negozi
INFORMAZIONI
  Amministrazione Locale
  Prodotti Locali
  Storia
  Numeri di telefono utili
  Musei
  Manifestazioni
  Cultura
  Ecologia & Natura
Zante Forums

Bookmark and Share

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Turtle Ecologia & Natura

L'isola verdissima di Zacinto era chiamata nel passato dai Veneti "Il fiore di Levante" ed è ancora oggi, ricca di fauna e di natura intatta. Caretta Caretta Sea turtle
La tartaruga Caretta -Caretta (foto) è legata strettamente a Zacinto. L'isola è di grande importanza per la sopravivezza delle tartarughe, e specialmente il golfo di Laganas che ha le spiagge con la maggiore concentrazione di covate d'uova di tutto il Mediterraneo. Quasi 1.500 a soli 5 km di spiaggia. Circa 900 tartarughe arrivano ogni estate alle spiagge di Zacinto per depositare le uova. La tartaruga Caretta-Caretta fa il più viaggio d'immigrazione più lungo di tutte le altre. Possono deporre fino a 200 uova, e ripetere l'atto quindici giorni dopo - fino a tre o quattro volte in una stagione (Giunio - Agosto). La sopravivenza delle tartarughe dipende oramai dagli uomini che devono collaborare e usare le spiagge insieme alle tartarughe in modo armonioso.

Monachus MonachusUn'altra specie che dipende alle acque cristalline di Zacinto è la foca Monahus Monahus (foto). Queste foche sono tra le specie più compromesse dell'Europa e solo alcune centinaia d'animali rimangono ancora al Mediterraneo. La foca mediterranea Monahus Monahus è, probabilmente a livello globale, il mammifero marino più raro e secondo le indagini, dai 500 animali rimasti nel Mediterraneo i 250 vivono ai mari che circondano la Grecia, compresi anche quelli che vivono a Zacinto. La femmina riproduce nelle cave deserte e recluse e la maggior parte delle piccole foche nasce d'autunno.

La grande importanza delle spiagge di Zacinto
per la sopravivenza della tartaruga Caretta-Caretta ha indirizzato nel 1999 alla fondazione del Parco Nazionale Marino di Zacinto. (Ε.Θ.Π.Ζ) (www.nmp-zak.org)

Lo scopo del Parco Marino è la protezione della flora e la fauna dell'isola e la tutela dei biotopi naturali. Il Parco Nazionale Marino si estende alla maggior parte del sud dell'isola. Tra le intenzioni del Parco, sono la preservazione della natura e l'equilibrio tra la vita marina e la vita umana alle parti costiere del golfo di Laganas e delle isole Strofadia. Il Parco Nazionale Marino di Zacinto è il primo in Grecia, ed è un esemplare d'amministrazione integrale.
Ci sono tante altre associazioni no profit interessate allo studio e la protezione della tartaruga marina e del suo biotopo. Aiutano all'amministrazione ecologica delle spiagge più importanti per il deposito delle uova della Caretta-Caretta, curano gli animali malati o feriti e cercano di sensibilizzare ed informare la gente, come fa l'associazione "Arxelon".
(Trovi altre informazioni al - www.archelon.gr )

Qualche volta ci sono anche dei delfini che visitano le coste di Zacinto dimostrando la loro grazia con tanti salti che agitano il mare sereno. Sono tra i più bei mammiferi che a volte cercano il contatto con gli uomini e nuotano accanto alle barche. Non a caso i delfini rappresentano la gioia, la liberta e l'armonia della natura.
Le più famose specie d'animali selvatici legati a Zacinto sono la tartaruga marina Caretta-Caretta e la foca Monahus Monahus, ma non sono gli unici. Esistono, infatti, tanti altri animali su tutta l'isola.

Tra gli animali domestici che vivono accanto all'uomo sono i gatti, i cani, le galline, le pecore, le capre, le mucche, i porci, gli asini e i cavalli. Ci sono però anche tantissimi uccelli indigeni ed altri migratori che usano l'isola come tappa di riposo al loro lunghissimo viaggio.

Gli insetti e le farfalle insieme agli animali selvatici, aggiungono colore e varietà alla vita locale e per questo Zacinto si considera un vero e proprio paradiso di flora e fauna.

TRASPORTO
  Come arrivare
  Voli per Zante
ΑΛΥΚΑΝΑΣ ΖΑΚΥΝΘΟΣ ΖΩΝΤΑΝΗ ΕΙΚΟΝΑ - WEBCAMS
 Vario
  Scariche
  Le Camere Web
Escursioni
Traghetti per Zante
Novità - Cronaca

 Alykes.com Direttorio

  Hotels in Zante
  Villas in Zante
 
 

Advertise on this site - Website created & powered by